no-cover

James Blunt, Some Kind of Trouble

Like
590
2
Saturday, 06 November 2010
Recensioni

James Blunt torna sulla scena con Some Kind of Trouble.

L’uscita dell’album è prevista per il 9 novembre 2010 ma è già possibile preordinarlo su iTunes.

Un’anteprima delle sonorità che si ascolteranno nel CD ci è stata regalata dal singolo Stay the night, canzone pop, che colora di country il suo tessuto ritmico.

Lo stile di James Blunt è inconfondibile, così proprio come la voce.
Cosa rimarrà di Back to Bedlam e di All the Lost Souls in Some Kind of Trouble?

Some Kind of Trouble

Tracklist:

Stay The Night
Dangerous
Best Laid Plans
So Far Gone
No Tears
Superstar
These Are The Words
Calling Out Your Name
Heart Of Gold
I’ll Be Your Man
If Time Is All I Have
Turn Me On

Il terzo album di James Blunt si presenta ai nostri occhi come un volo in aria di una bimba: subito ci trasmette una sensazione di leggerezza, di spensieratezza, di libertà ma, un attimo dopo, di paura, paura di poter cadere e di poter avere “qualche problemino” come conseguenza della caduta.

Una lista di dodici canzoni, tutte inedite, sono pronte per essere ascoltate.

Il CD si apre col singolo ben conosciuto e pluritrasmesso dalle radio Stay the night, canzone che travolge col suo ritmo country e dona un senso di brio e di felicità.

James Blunt – Stay the night


Canzoni scoppiettanti e gioiose
sono Dangerous, Superstar, I’ll be your man, Turn me on; il ritmo scende di poco e si riconosce il Pop nostalgico tipico di Blunt in So Far gone, These are the words, Calling out your name, Heart of Gold; arriva il tempo anche delle ballate in cui il ritmo viene dettato dal pianoforte, che scandisce ogni singola battuta e che, piano piano, permette agli altri strumenti di parlare: Best Laid Plans, No Tears, If Time is All I Have. Queste ultime canzoni sono davvero sentimentali e di atmosfera, il loro ascolto lascia una sensazione indescrivibile di dolcezza.

E’ un CD che mostra un James Blunt maturo, che, a differenza delle precedenti produzioni, sta abbracciando sempre di più il Pop più brioso che dona, a chi lo ascolta, serenità e dolcezza.

Sarà possibile ascoltare Live, in Italia, le canzoni che fanno parte di Some kind of trouble e le hits più belle e famose di James Blunt il 13 e il 14 marzo 2011 a Roma (Palalottomatica) e a Milano (Mediolanum Forum). Due date imperdibili per il panorama musicale italiano. I biglietti sono acquistabili sul circuito Ticketone.

Roma

Parterre Numerato Intero 46,00 €

Primo Anello A Numerato Intero 43,70 €

Secondo Anello B Numerato Intero 41,40 €

Terzo Anello Numerato Intero 36,80 €


Assago

Platea Numerata Intero 46,00 €

Tribuna Gold Numerata Intero 46,00 €

Platea Numerata Intero 41,40 €

Anello B Numerato Intero 39,10 €

Anello C Numerato Intero 34,50 €

Cosa aspettate, amici?

STAY TWEETTUNED

© 2010, Antonella Corsetti. All rights reserved.

Leave a Reply

Your email address will not be published.


Menu Title