no-cover

Noemi – Vuoto a perdere

Like
436
2
Sunday, 30 January 2011
Recensioni

Noemi rilascia il suo nuovo singolo Vuoto a perdere che è già ai vertici delle classifiche italiane

Vuoto a perdere è il nuovo singolo di Noemi, uscito il 28 gennaio e già ai primi posti delle classifiche di iTunes.

La canzone è stata scritta da Vasco Rossi e Gaetano Curreri e prodotta da Velso Valli.
La canzone manifesta il suo vigore fin dalle sue prime note.

Vuoto a perdere è colonna sonora del film Femmine contro Maschi. Merita particolare attenzione il videoclip girato in 3D e diretto da Fausto Brizzi, vi si contano protagonisti d’eccezione: Carla Signoris e Serena Autieri.

La canzone entra nell’anima con l’intro, non troppo lungo, al piano. A mano a mano si aggiungono, oltre alla voce di Noemi che entra nella canzone quasi in punta di piedi, gli altri strumenti. Dai toni pacati iniziali al momento del ritornello il ritmo sale e i toni si accendono e si fanno più graffianti. Vi si riconosce l’energia propria delle canzoni di Vasco Rossi.

E’ una canzone che parla della crescita di una ragazza, che si ritrova donna e che vive i suoi giorni in un’altra dimensione e con nuove consapevolezze.

Noemi – Vuoto a perdere

Vuoto a perdere - Single - Noemi

Testo: Noemi – Vuoto a perdere

Sono un peso per me stessa
sono un vuoto a perdere
sono diventata grande
senza neanche accorgermene

E ora sono qui che guardo
che mi guardo crescere
la mia cellulite
le mie nuove consapevolezze
consapevolezze

quanto tempo che è passato
senza che me ne accorgessi
quanti giorni sono stati
sono stati quasi eterni
quanta vita che ho vissuto
inconsapevolmente
quanta vita che ho buttato
che ho buttato via per niente
che ho buttato via per niente

dai ti dirò come mai
giro ancora per strada
vado a fare la spesa
ma non mi fermo più
a cercare qualcosa
qualche cosa di più
che alla fine poi
ti tocca ripagare

sono un’altra da me stessa
sono un vuoto a perdere
sono diventata questa
senza accorgemene

E ora sono qui che guardo
che mi guardo crescere
la mia cellulite
le mie nuove consapevolezze
consapevolezze

dai ti dirò come mai
giro ancora per strada
vado a fare la spesa

ma non mi fermo più
mentre vado cercare
quello che non c’è più
perchè il tempo ha cambiato le persone

ma non mi fermo più
mentre vado cercare
quello che non c’è più
perchè il tempo ha cambiato le persone

sono un’altra da me stessa
sono un vuoto a perdere
sono diventata questa
senza neanche accorgemene

#STAYTWEETTUNED

© 2011, Antonella Corsetti. All rights reserved.

Leave a Reply

Your email address will not be published.


Menu Title