no-cover

Amy Winehouse

Like
366
0
Tuesday, 26 July 2011
Recensioni

Amy Winehouse, nuova leggenda musicale

Amy Winehouse ha abbandonato il panorama musicale. Non interessa sapere quale sia la natura della sua morte, ciò che è importante è riflettere su quanto ci ha lasciato.

Oggi, che è anche il giorno dei funerali, vogliamo ricordarla con voi…

Amy Jade Winehouse è ormai una leggenda musicale e si aggiunge alla lista di altre stelle per le quali il ventisettesimo anno di età è stato fatale: Robert Johnson, Jimi Hendrix, Janis Joplin, Jim Morrison, Brian Jones e Kurt Cobain.

Il percorso musicale della Winehouse è stato da sempre eclettico.
In Amy convivevano diverse anime: soul, jazz, rock, pop, R&B.

A soli 27 anni ha maturato un’esperienza musicale davvero solida, testimoniata dalla sua discografia.
Frank è il suo album di debutto, dalle innumerevoli influenze jazz, pubblicato il 20 ottobre 2003, prodotto da Salaam Remi. Non sono mancate fin da subito critiche positive, infatti la voce della Winehouse viene presto paragonata a quella di Sarah Vaughan e Macy Gray.

L’album, nel 2004, viene nominato ai BRIT Awards nelle categorie British Female Solo Artist e British Urban Act.
Ricevuti due dischi di platino ha venduto un milione e mezzo di copie. I premi non sono ancora finiti, infatti, vince l’Ivor Novello Award come Best Contemporary Song col singolo Stronger Than Me.

Amy Winehouse – Stronger Than Me

Intro / Stronger Than Me - Frank (Deluxe Edition)

Nonostante il successo di Frank, Amy Winehouse ha sempre dichiarato di non sentirlo suo al 100%. Aveva bisogno di aggiungere alla musica quell’ingrediente segreto e personale, che la casa discografica non riusciva a cogliere.

Il 2006 è l’anno del successo dell’album Back to Black, che, nel giro di solo poche settimane, in Inghilterra, arriva alla posizione n° 1 della UK Albums Chart. Negli USA l’album raggiunge la posizione numero 7, di certo un debutto strepitoso per una release di una cantante inglese inserita nella Billboard 200.

Il lead single che ha aperto la strada verso il successo di Back to Black è Rehab, che, presto, ha conquistato il consenso mondiale.

Amy Winehouse – Rehab

Rehab - EP - Amy Winehouse

Il secondo singolo, uscito l’8 gennaio 2007, è You Know I’m No Good.

Amy Winehouse – You know I’m No Good

You Know I'm No Good - EP - Amy Winehouse

Il 30 aprile 2007 è una data importante perché è il giorno dell’attesissimo release del terzo singolo e della title track dell’album Back to Black. Il successo è immediato e consegna nelle mani di Amy Winehouse la vittoria nella categoria Artist Choice negli MTV Europe Music Awards 2007.

Amy Winehouse – Back To Black

Back to Black - Single - Amy Winehouse

Un singolo e un successo dietro l’altro, il singolo dell’estate 2007 è Tears Dry On Their Own che, però, non raggiunge nelle classifiche internazionali le posizioni di Rehab o Back to Black.

Amy Winehouse – Tears Dry On Their Own

Tears Dry On Their Own - EP - Amy Winehouse

Il 10 dicembre 2007 è la volta di Love Is a Losing Game, che ha vinto il premio Ivor Novello 2008 nella categoria miglior canzone.

Amy Winehouse – Love Is a Losing Game

Love Is a Losing Game (Radio Edit) - Single - Amy Winehouse

Il 10 febbraio 2008 è il giorno della resa dei conti: Amy Winehouse vince cinque Grammy Awards: tre per Rehab nelle categorie Record of the Year, Song of the Year e Best Female Pop Vocal Performance, uno nella categoria Best New Artist e uno per l’album Back to Black nella categoria Best Pop Vocal Album.

Quella di Amy Winehouse è una giovane vita spezzata dagli eccessi ma che ha regalato a tutti forti ed indimenticabili emozioni musicali.

Il TwitMix Project ha voluto ricordarla, oggi, per omaggiare la sua memoria.

Grazie Amy!

© 2011, Antonella Corsetti. All rights reserved.

Comments are closed.

Menu Title