no-cover

Madonna al Super Bowl: spettacolo regale

Like
475
1
Monday, 06 February 2012
News

Lo stadio di Indianapolis è andato in delirio per la performance della Queen del Pop.
Madonna, durante l’intervallo della partita tra i Giants e i Patriots, al Lucas Oil Stadium di Indianapolis, ha dato vita ad una performance musicale davvero spettacolare.

L’esibizione di circa 13 minuti che ha stregato fin dall’inizio tutto il pubblico dello stadio di Indianapolis.

Al Super Bowl Madonna si è presentata come una regina egizia, accompagnata da un corteo di soldati, gladiatori, musicisti che sfoggiavano un abbigliamento antico, che ricorda il mondo romano ed egizio.

Madonna, nel suo travestimento regale, ha voluto sicuramente omaggiare Cleopatra, presente anche nella canzone Like it or not, tratta dall’album Confessions on a dance floor.

L’esibizione della Queen del Pop era attesissima e chiacchieratissima.

Non solo i fans attendevano la performance di Madonna ma anche i critici. Tra questi ultimi c’era in prima fila Sir Elton John, che, già qualche giorno fa, aveva avuto modo di malignare sulla possibile performance di Madonna in playback.

Così è stato. La cantante si è esibita in lip sync, ma lo spettacolo che ha regalato è stato unico.

Il lip sync è ormai abitudine comune a tutti quei cantanti che non limitano le loro performance alla staticità di uno sgabello.
Madonna si esibisce anche ballando; le coreografie sono ormai un must per tutti i suoi show e sono realizzate dai migliori esperti internazionali del settore.

Un’atmosfera da sogno quella regalata da Madonna al Super Bowl, i colori che dominavano e che impreziosivano la scena erano quelli dell’oro e del nero.

Dopo il trionfale corteo iniziale, da vera Queen del Fashion, Madonna apre il suo suggestivo show con la sua intramontabile Vogue, seguita da Music, Sexy And I Know It, Give Me All Your Luvin (feat. Nicki Minaj e M.I.A.), Express Yourself/Like A Prayer (feat. Cee Lo Green).

L’esibizione ha celebrato il culto di Madonna.

Momenti trionfali ed epici si sono alternati con quelli più euforici e pieni di energia.

Suggestiva la performance di Like a Prayer, in cui si capta la partecipazione emotiva di Madonna, che si lascia andare a un misticismo musicale.

Vi proponiamo il video dell’esibizione di Madonna al Super Bowl 2012, guardata da 111 milioni di spettatori di tutto il mondo.

Madonna, Super Bowl 2012

#STAYTWEETTUNED

© 2012, Antonella Corsetti. All rights reserved.

Leave a Reply

Your email address will not be published.


Menu Title