no-cover

Giulia Bellavitis, quando la regia incontra la poesia

Like
359
0
Monday, 10 September 2012
Cinema

Oggi ho il piacere di presentarvi una regista emergente eccezionale: Giulia Bellavitis.

Venite a scoprire il suo bellissimo Corto Blind Date

Chi è Giulia Bellavitis?
Dire che è una giovane regista romana sarebbe alquanto riduttivo, perché è molto di più.
Semplicità e dolcezza si incontrano nel suo genio per creare poesia.
Col suo estro ci fa vedere quelle piccole cose che si nascondono dietro grandi emozioni.
E’ proprio quello che accade nel suo capolavoro Blind Date, un cortometraggio che fa sognare con un appuntamento davvero speciale!

Cosa aspettate? Correte a guardarlo e non dimenticate di mettere un vostro ‘mi piace’ su YouTube per mostrare il vostro apprezzamento.

Sono sicura che ora, dopo la visione del corto, vorrete sapere di più sulla produzione di Giulia Bellavitis.
Quindi ecco di seguito per voi tutti le info per conoscere meglio questa grande artista:

Cortometraggi: Nessun Rimpianto?, Blind Date (16mm), Il mughetto è meglio (realizzato per il Concorso internazionale 48h Film Festival);

Video musicali: Ciak, Make-Up TV

Gli spot sociali: per l’associazione “AIL” (Secondo classificato allo Spot School Award 2002(TP) e “MSF” (Progetto le “Crisi Dimenticate”);

Documentario: Angelo Mai sull’ex centro occupato del Rione Monti (RM).

Su commissione realizza showreel (video promozionali) ad artisti quali cantanti e musicisti, attori, prestigiatori, ballerini.

Vd. “Le mie Mani”, “Amazing Glance”.

#STAYTWEETTUNED

© 2012, Antonella Corsetti. All rights reserved.

Leave a Reply

Your email address will not be published.


Menu Title