no-cover

Sergio Mauri, ragazzo di provincia alla conquista del mondo

Like
257
0
Friday, 05 April 2013
Dance

Amici di TwitMix, bentornati con il terzo appuntamento dedicato agli artisti nazionali ed internazionali che fanno infiammare i dancefloor di tutto il mondo.

Oggi voglio parlarvi di un altro orgoglio tutto italiano, dopo i Daddy’s Groove, che già ho avuto modo di presentarvi: Sergio Mauri.

sergio_mauri

Produttore di classe 1982, nasce a Partinico, paese di circa 30 mila abitanti in provincia di Palermo.
La sua carriera musicale inizia nel 2005 con alcune produzioni tra cui troviamo Don’t Stop, in collaborazione con Marco Fratty.
La vera esplosione musicale per Sergio, però, avviene nel 2009 con il singolo I gotta feel it, con cui sale alla ribalta della scena Electro-House italiana ed internazionale. Un brano dal beat calcato, travolgente, curato nella composizione e di grande impatto acustico con un ritmo deciso.

Nel 2010 Sergio cura la realizzazione di un’altra “bomba” sonora: Everybody Dance in collaborazione con la calda voce di Janet Grey:

Nel 2010 Sergio produce anche questa delicata I Feel in the Air con April Raquel

Nel 2011, Sergio ci delizia con la voce maschile di Mr V. (che vanta collaborazioni con produttori di fama mondiale come Fedde le Grand) nella sua Love is a Journey, un brano di grande energia che alterna i ritmi tipici della musica Electro-House a quelli cantati con tonalità più cupa, tendente all’Hip-Hop:

Ci avviciniamo ai giorni nostri, ma facciamo ancora una pausa nel 2012, dove una collaborazione dal sapore tricolore, marchiata Molella & Coco Star, ci regala In Your Eyes e, personalmente, vi consiglio i due remix principali di
questo singolo, ovvero quello di Molella e di Sergio che riescono ad esprimere al meglio le due possibili interpretazioni di questo brano: la versione più soft nell’adattamento di Molella e quella più energica nella versione di Mauri.

Sergio ha inoltre remixato canzoni di artisti di fama mondiale tra cui: Michelle Weeks (Blowing in me e Big
Mama
) presente nella HEADKANDI brazil Compilation, Andrea Love (Kiss me), Leroy Gomez (cantante del
famoso gruppo anni ’80 Santa Esmeralda – Don’t let me be misunderstood), Molella (Revolution 2010), Desaparecidos feat. Big Ali (Cantante in molti dischi di Bob Sinclar). Ha selezionato e mixato la prestigiosa Los Cuarenta, compilation Winter 2011 e Summer 2011 con più di 30 mila copie complessivamente vendute in tutta Italia.

Terminiamo il nostro viaggio nella carriera di Sergio con le sue ultime produzioni del 2013 ovvero Ready 2 Rock, in cui è esplosa la vena più energetica di Sergio Mauri, in un periodo in cui la progressive house sta letteralmente dominando tutti i dancefloor mondiali (Italia compresa):

e la nuovissima Party Don’t Stop, uscita da poche settimane e che sta letteralmente ribaltando i dancefloor, dove Mauri si esibisce ormai ogni weekend:

Qui trovate una playlist per Spotify, realizzata da me, dove potrete riascoltare tutte le tracce che vi ho anticipato e anche molte altre:

Sergio Mauri

Per rimanere aggiornati su tutte le nuove uscite, esibizioni, collaborazioni non mi resta che rimandarvi ai
canali ufficiali di Sergio Mauri che sono:

Sito internet ufficiale
Pagina Facebook
Contatto Twitter
Canale YouTube
Pagina SoundCloud

#STAYTWEETTUNED

© 2013, Dj OX. All rights reserved.

Dj OX

8 posts | 0 comments

Leave a Reply

Your email address will not be published.


Menu Title