Intervista a Giulia Mazzoni: la pianista che gioca coi bottoni

Intervista a Giulia Mazzoni: la pianista che gioca coi bottoni

Like
500
0
Tuesday, 11 November 2014
Interviste

Oggi il TwitMix Project vi propone l’intervista alla pianista Giulia Mazzoni, che presenta il suo album Giocando con i bottoni

Ciao Giulia, che ci dici del tuo album “Giocando con i bottoni” e del tuo ultimo singolo?

Giocando con i Bottoni é un album per pianoforte che contiene 14 composizioni che sono fotografie perché ogni composizione racconta una parte di me, una storia, un’emozione che ho vissuto.
É un album onirico in cui racconto episodi della vita reale, ma anche dei sogni.
É un album che viaggia tra il passato e il mio presente.
Giocando con i bottoni nasce da un episodio che da bambina ho vissuto: mi sedevo dentro una cesta di vimini e giocavo con bottoni per ore.
Per me questi oggetti erano magici, sviluppavano al massimo la mia fantasia.
Ho avuto la fortuna di ritrovare questa esperienza emotiva quando mi sono seduta davanti al pianoforte e ho toccato i tasti ed oggi i tasti del pianoforte sono i bottoni.
Questo album oltre ad affrontare diversi temi come il sogno,l’amore affronta anche il tema del fantastico che si é concretizzato nel video “Giocando con i bottoni”.
In questo video cammino in un mondo surreale e vivo un’avventura magica (cammino tra le nuvole, incontro delle bambole).
Mi sento un po’ Alice in questo video che cerca comunque di ripercorrere il tema del sogno nato per caso da una chiacchierata col regista “Hermes Mangialardo”

Qual è il tuo rapporto con la musica classica?

Il mio rapporto con la musica classica é fondamentale ed é forte.
Ho una formazione classica, continuo a studiare musica classica e per me é la base da cui partire.
Il mio compositore preferito é Chopin, ma anche Satie, Debussy.
Questi autori mi hanno aiutato molto nella mia crescita artistica.
Ho ancora diversi capolavori da scoprire e ognuno di essi mi servirá per ispirarmi alle mie future composizioni e per creare qualcosa di diverso.

Molto spesso ti chiamano “la nuova Allevi”. Ti fa piacere essere accostata a lui?

Sinceramente mi é indifferente…lui é Giovanni e io sono Giulia.
Siamo due persone diverse con due generazione completamente diverse.
Io cerco di seguire la mia strada con molta umiltá e cerco sempre di migliorarmi

Stai lavorando attualmente su qualche altro progetto? L’estate ti ha portato nuove ispirazioni per i tuoi nuovi lavori?

Sto iniziando a scrivere il nuovo disco, sono nella fase iniziale e spero di riuscire a fare qualcosa di nuovo e bello che regala nuove emozioni

A quale autore di musica contemporanea ti senti più vicina?

Mi sento vicina, anche se come generazioni siamo lontane a Einaudi, ammiro tantissimo Bollani, Roberto Cacciapaglia.
Ascolto anche tantissime altre cose come l’ultimo disco di Paolo Conte, ma anche altri generi musicali che mi servono per alcuni spunti sulle mie future creazioni.

Dove potrebbero vederti dal vivo i nostri lettori?

Adesso non ho date disponibili, ma possono seguirmi sul mio sito www.giuliamazzoni.com o sulla pagina ufficiale di facebook

Grazie Giulia e in bocca al lupo per i tuoi progetti

Ed ora vi proponiamo la visione del video del singolo Giocando con i bottoni di Giulia Mazzoni.

© 2014, Gerardo Fiorletta. All rights reserved.

Comments are closed.

Menu Title