Komminuet: Domenica, primo singolo. Recensione.

Komminuet: Domenica, primo singolo. Recensione.

Like
491
0
Sunday, 07 December 2014
Alternativa

A conclusione dell’Extra Factor di giovedì scorso, è stato mandato in onda il video della registrazione di Domenica, l’inedito dei Komminuet, che scioglie, a sorpresa, come l’intervento del deus ex machina in una tragedia greca, la tensione, che ha caratterizzato la serata del Settimo Live di X Factor.
Grande soddisfazione, questa, per i Komminuet, che sono, in realtà, secondo noi, i veri vincitori morali della nuova edizione del talent musicale più seguito d’Italia.
Il singolo Domenica, disponibile, da venerdì, in Digital download, su iTunes Store, è il racconto psicologico, secondo due punti di vista differenti, della fine di una storia d’amore, in cui due ex amanti si cercano ancora, nonostante siano consapevoli della fine, senza un perché, della loro relazione.
Domenica si apre con un riff, che, in modo ipnotico, fa da sfondo all’intero pezzo, creando un’atmosfera intimistica. A dare unità all’intero singolo è la contaminazione. Ritmi cari all’hip-hop vengono smorzati dalle carezze musicali larghe, tipicamente Pop, delle strings, che creano profondità e preparano all’inconfondibile voce soul di Francesca, che è l’anima del ritornello e del bridge.
La metrica è perfetta e si sposa bene con le lyrics, che non sono banali: diventano poesia ed addirittura arte con l’omaggio a Dalì, chiamato in causa, per descrivere analogicamente l’indole di uno dei due amanti, protagonisti della canzone.
I Komminuet sono la vera rivoluzione della musica italiana: Pietro, rapper delicato e one-man-band, propone una nuova immagine di artista, sembra voler recuperare la lezione baudelairiana, mescondolandola con quella di tanti poeti, che hanno cantato, struggendosi, la loro Musa. Francesca, indiscussa artista, ha dato con Domenica l’ennesima conferma della sua professionalità. Nella logica del duo, l’artista di Giffoni Valle Piana rinnova il topos della donna-angelo, che, però, con la sua voce e con la sua grinta dà calore, passionalità ed energia alle canzoni.
I Komminuet piacciono perché sono veri e sinceri, guardano in alto, pur restando con i piedi saldi a terra, non sono degli artisti creati a tavolino, sono semplicemente una fusione naturale delle loro inclinazioni musicali.
Non ci resta altro, ora, che ascoltare il primo singolo dei Komminuet ed acquistarlo per farli volare ai primi posti della classifica di iTunes Store.

© 2014, Antonella Corsetti. All rights reserved.

Comments are closed.

Menu Title