Intervista a Razza Krasta: rappresentante di una nuova dimensione del rap

Intervista a Razza Krasta: rappresentante di una nuova dimensione del rap

Like
295
0
Monday, 22 December 2014
Generi

Il TwitMix Project ha intervistato Razza Krasta, giovane rapper siciliano di Agrigento. Sentite cosa ci ha raccontato in quest’inedita intervista…

 

Ciao Razza, AfteRap è una vera “figata”: ci potresti descrivere il tuo album con tre aggettivi che più lo rappresentano?

Grazie mille, fa sempre piacere quando un lavoro viene apprezzato, lo definirei, irriverente, diretto ed audace.

 

Quanto tempo hai dedicato alla realizzazione del disco?

Ho lavorato un anno e mezzo al progetto, facendo una pausa da maggio 2013 a febbraio del 2014, perché impegnato nella promozione del disco di Paola&Chiara “Giungla” per le quali ho scritto ed interpretato le parti rap nel loro singolo di lancio “Divertiamoci (perché c’è feeling)” prima, poi con Chiara (La bionda del duo) ho realizzato “L’ Universo” EP che è uscito nel dicembre 2013, 4 brani davvero molto intensi che consiglio a tutti di cercare su iTunes o Spotify ed ascoltarli.

 

Parlaci di “Se Mai Mi Penserai”: c’è una storia personale, dietro il pezzo, che ti ha ispirato a scriverlo?

Beh, diciamo che l’aver vissuto la rottura con molte persone, spesso dovuta alla distanza fisica che si crea e alle sfide personali che la vita ci pone davanti sicuramente ha influito, sono nato ad Agrigento, ma da quando ho finito il liceo mi sono trasferito fuori dalla Sicilia per studiare prima e poi per lavorare e quindi la lontananza con la propria terra si accusa, credo anche che sarà capitato a tutti di aver avuto delle amicizie da giovani che si pensava fossero indissolubili ma che poi per qualche motivo sono finite o comunque hanno perso di valore, Se mai mi penserai racconta una di queste storie.

 

Quali sono le qualità che un buon rapper/paroliere deve possedere per scrivere un pezzo con tutte le carte in regola per sfondare?

Bella questa domanda, magari lo sapessi! …non lo so uno deve fare quello che sente di fare poi se si ha anche successo è la combo…uno si deve sempre chiedere il perché, forse, ti diverte fare musica? stai bene quando la fai? se la risposta è si probabilmente sei sulla strada giusta.

 

 

Il tuo nuovo singolo “Se Mai Mi Penserai” unisce l’atmosfera tipica delle ballads ad uno stile prettamente rap: quanto è difficile fondere il flow di un pezzo rap con il rimo di una ballad?

Diciamo che chi fa rap,bene o male, basta che gli dai qualcosa che scandisca il tempo e il modo di incastrare le rime lo trova sempre, la cosa che si deve ricercare è il cosa mi ispira una melodia a prescindere dal “genere” che essa segue e se ne cogli l’atmosfera e hai qualcosa da dire il gioco è fatto.

 

A cosa è dovuta la scelta del nome d’arte Razza Krasta? Mi incuriosisce molto!

Ho ereditato questo nome, quando eravamo ragazzini e ad Agrigento stavano dilagando le crew, decidemmo di fonderne due insieme, in una ci stava il termine krasta, nell’altra il termine razza e così si decise di chiamarla razza krasta crew… realizzammo un demo dal titolo Visioni di attimi, con questi nuovi amici e lo mandammo alla rivista che allora rappresentava la massima autorità intorno al rap AL e ci recensirono il demo, stranamente anche abbastanza bene devo dire… eravamo agli inizi ma dopo qualche tempo la crew si sciolse, io andai a vivere a Perugia e continuando a fare rap mi recensirono un secondo lavoro. Loro scrissero, abbiamo ricevuto il nuovo lavoro di Razza Krasta e così è rimasto.

 

C’è un artista in particolare con cui ti piacerebbe collaborare in futuro?

Mi piacerebbe collaborare moltissimo con Neffa, lo seguo da sempre, era una sorta di icona quando iniziai a fare rap, sarebbe davvero fantastico!

 

Hai in programma esibizioni/live nei prossimi mesi?

Sicuramente continuerà la promozione del disco per far sapere che c’è, esiste e si chiama AfteRap, è il primo disco ufficiale da solista non ho ancora neppure sufficienti dati per valutare o meno l’organizzazione di un esperienza live del progetto ma spero di averne presto la possibilità.

 

In bocca al lupo per la tua carriera artistica!

Adoro i lupi 😉

 

© 2014, Alessia Bisini. All rights reserved.

Alessia Bisini

Alessia Bisini

127 posts | 0 comments

http://www.twitmix.it

Comments are closed.

Menu Title