Alessia Cara: chi è la nuova promessa pop del 2016?

Alessia Cara: chi è la nuova promessa pop del 2016?

Like
726
0
Monday, 04 January 2016
In Evidenza

Il suo nome all’anagrafe è Alessia Caracciolo, l’origine è palesemente italiana, il talento è del tutto naturale (per dirlo all’americana il suo è un “raw talent“, ovvero un talento grezzo). A soli 19 anni ottenere un contratto discografico con la Roc Nation di Jay-Z non è da tutti, eppure Alessia sembra aver dimostrato fin dall’inizio di possedere tutte le carte in regola per poter sfondare nella complessa industria musicale contemporanea.

Lanciata dal singolo “anti-party” Here, in cui la giovane cantautrice descrive il disagio di essere presente ad una festa durante la quale non riesce a sentirsi per niente a suo agio, ha conquistato in breve tempo le classifiche americane, canadesi e successivamente quelle europee, imponendosi infine anche in Italia (anche se in maniera nettamente più velata). Il successo del brano uscito a Giugno 2015 ha permesso all’artista italo-canadese (è originaria dell’Ontario) di incidere l’EP Four Pink Walls. Il primo lavoro discografico contiene oltre al singolo che l’ha consacrata, brani spensierati e riflessivi al tempo stesso come la title-track Four Pink Walls, I’m Yours e Seventeen. Il 6 novembre 2015 esce finalmente l’album di debutto Know-It-All ed emerge anche una versione più matura e autentica della stessa Alessia. Sfortunatamente il disco non ha ancora oltrepassato i confini americani e canadesi, pertanto per poterlo ascoltare e/o scaricare in terra italiana (su iTunes, Google Play e Spotify) sarà necessario aspettare ancora qualche mese.

Nel frattempo, perchè non gustarvi i video già disponibili su YouTube (molti dei quali girati e prodotti personalmente da Alessia) di Here, I’m Yours e Seventeen? Buon ascolto e buona visione! Una nuova promessa del pop sta per conquistare il bel paese, o almeno questo è quello che speriamo vivamente.

 

© 2016, Alessia Bisini. All rights reserved.

Alessia Bisini

Alessia Bisini

127 posts | 0 comments

http://www.twitmix.it

Comments are closed.

Menu Title