Pietro Iossa – Ataxofilia: la recensione di TwitMix Project!

Pietro Iossa – Ataxofilia: la recensione di TwitMix Project!

2
702
0
Saturday, 23 July 2016
News

Pietro Iossa, ex concorrente di X Factor 8 nel duo Komminuet, ha rilasciato Ataxofilia, il suo primo album uscito l’ 8 luglio 2016. Nel nuovo album Pietro ha sperimentato nuovi generi musicali (pop, rock hip-hop, r&b / funk, soul e nu jazz) scegliendo di presentare al pubblico la sua nuova identità musicale racchiusa in nove brani inediti, scritti in italiano e in inglese. Dietro ad ogni traccia contenuta in Ataxofilia c’è una storia: la sua giovane età, gli amori finiti, le emozioni della vita e molto di più.

“Ataxofilia è il manifesto del mio essere artista, ossessionato dalla diversità, celebrata musicalmente attraverso sperimentazioni mirate, originate da diversi punti di vista. In questo album ho gettato delle basi, degli impulsi che ho sentito nel corso del tempo, li ho coltivati, costruiti e fatti crescere sulle loro basi e non sulla mia. C’è una frase importante che forse può riassumere tutto: Se l’ordine è il piacere della tua ragione, il disordine è l’orgasmo della mia immaginazione. Una frase che più caratterizza questo album.” –  ha dichiarato Pietro in una recente intervista concessa ai microfoni di Sky Uno.

Ataxofilia è proprio la traccia di apertura dell’LP, un brano che mescola pop e rap con estrema disinvoltura. Ataxofilia significa letteralmente “paura del disordine” ma al tempo stesso “amore per il caos“. Questa canzone vuole esplicitare la confusione che lo stesso Pietro ha vissuto in quest ultimo anno dedicato alla scrittura e alla produzione del suo primo prodotto discografico da solista.

Tra i brani contenuti nel disco spiccano Nineteen e il singolo apripista dell’album I Can’t Give My Dreams. Il primo pezzo racconta i 19 anni di vita di Pietro, I Can’t Give My Dreams (dalle sonorità decisamente funky) parla invece di un amore altalenante.

Si tratta di un passaggio dall’hip-hop al funk e successivamente al soul, due generi che allo stesso modo musicalmente mi rappresentano. Si tratta di un pezzo vivo, ballato, che ti fa sentire il sapore dell’estate” – ha rivelato Pietro. L’obiettivo del suo album è stato trasformare dei concetti apparentemente semplici in musica. Pertanto anche tracce ricche di sentimento come Le Emozioni e la track intima You Did It riflettono la personalità a tratti struggente e melanconica del giovane cantante napoletano.

Chiude il disco Amore In Disuso, secondo singolo lanciato sul mercato lo scorso marzo: un attacco molto forte a chi ci usa e dopo averci spremuto per bene ci getta in un angolo come se fossimo carta straccia. L’unico brano inciso ed escluso dal progetto è Irresponsabile, brano che ha riportato Pietro Iossa sulla cresta dell’onda nella sua fase post X-Factor.

Insomma, Pietro fa colazione, pranzo e cena con la musica. Sperimentare e imparare nuove cose è alla base del suo credo e proprio per questo motivo possiamo confermarvi che sta già lavorando al suo primo EP di genere (il sound scelto è quello soul-elettronico). Nel frattempo non vi resta che gustarvi Ataxofilia!

© 2016, Alessia Bisini. All rights reserved.

Alessia Bisini

Alessia Bisini

127 posts | 0 comments

http://www.twitmix.it

Comments are closed.

Menu Title